Solid Light
Festival

Client: Solid Light
Category: Film, Website, Social Campaign, PR, Event

L’evento di videomapping che ha cambiato il volto della capitale.

La città prende
forma.

L'evento

Nell’ambito di Videocittà, il percorso di videomapping ha trasformato il centro storico della capitale in un museo di arte digitale a cielo aperto.

Dove

Cinque location storiche, distanti poche centinaia di metri tra di loro, hanno letteralmente cambiato faccia per una notte e hanno dato spazio ai grandi artisti del Videomapping di tutto il mondo.

I numeri

• 5 artisti internazionali

• 8 date

• 7mila metri quadri di proiezione

•  500 ore di rendering

• 40mila occhiali 3D distribuiti

• oltre 100 mila spettatori

La città prende forma.

L'evento

Nell’ambito di Videocittà, il percorso di videomapping ha trasformato il centro storico della capitale in un museo di arte digitale a cielo aperto. 

Dove?

Cinque location storiche, distanti poche centinaia di metri tra di loro, hanno letteralmente cambiato faccia per una notte e hanno dato spazio ai grandi artisti del Videomapping di tutto il mondo.

I numeri

• 5 artisti internazionali

• 8 date

• 7mila metri quadri di proiezione

•  500 ore di rendering

• 40mila occhiali 3D distribuiti

• oltre 100 mila spettatori

Gli artisti coinvolti

Diverse opere site specific, create da alcuni dei nomi più illustri del settore, che hanno portato creazione e innovazione nel mondo del videomapping:

– Lazlo Bordos

– None Collective

– Onionlab

– Nerdworking

– Romain Tardy

Accetto

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per
raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Clicca qui per maggiori informazioni.